Come trovare idee che ispirino i contenuti di qualsiasi tipo di blog

Vi sveliamo un piccolo segreto: ogni blogger ha difficoltà a trovare idee per gli articoli da pubblicare nel proprio blog. Indipendentemente se caricate un post al giorno o uno a settimana la verità è che di volta in volta si va incontro al noto fenomeno del “blocco dello scrittore “. Come Peter Shallard di CopyBlogger, ha affermato “generare contenuto di continuo è una scienza torbida”.

 

Per di più, può essere veramente difficile generare contenuto di qualità per certe industrie considerate come “noiose”. È molto difficile differenziarsi dagli altri grazie al mare di siti e blog presenti online, ma è ancora più difficile se non si ha niente di nuovo e interessante da dire.

 

Per facilitare questo processo alquanto difficile e impegnativo ecco una breve lista di consigli e cose da fare:

 

  1. Definire la propria audience

 

Il primo passo è definire l’audience alla quale sono diretti gli articoli del vostro blog. A cosa servono i prodotti o i servizi da voi offerti? Qual è il vostro target e sono loro interessati a investire nella soluzione da voi offerta? Le risposte a queste domande servono per avere un’idea migliore sull’audience interessata al vostro business.

 

Può succedere però che le persone che leggono i vostri articoli non siano le stesse che acquistano i vostri prodotti. Oppure, può succedere che i vostri prodotti siano più interessanti che i contenuti.

 

Analizzate le persone che vi seguono sui social media e che commentano i vostri post. Potete usare Facebook Insight ad esempio, come uno strumento utile a fornirvi dati in merito alle persone che seguono e interagiscono di più con la vostra attività su questa piattaforma.

 

Riuscite a identificare delle somiglianze tra queste persone. Per esempio, gran parte di loro possono essere mamme con bambini, quindi già avete un’idea sul contenuto da proporre nel blog.

 

Se invece l’audience che state attirando non è quella che desiderate avere per il vostro business dovete definire meglio il vostro messaggio per poter attirare le persone giuste.

 

Potete anche prendere in considerazione di “riciclare” i contenuti già pubblicati aggiungendo nuova informazione oppure approfondendo di più l’argomento. Le stesse idee e contenuti li potete proporre anche in formato diverso, come in video per esempio.

 

  1. Usare i blogging metrics

 

Il modo migliore per identificare gli argomenti preferiti dai vostri lettori è tramite i blogging metrics.

Quali sono gli articoli più letti o quelli più condivisi? Per capire se ai vostri lettori piacciono gli argomenti sui social media oppure i post lunghi, usate i dati del blogging metrics per poter riproporre contenuti simili a quelli che hanno avuto più successo.

 

Potete considerare anche di affidarvi ad una compagnia di ricerche sul mercato per avere dati più dettagliati in merito alla vostra audience, oppure potete fare delle ricerche individuali. Come ad esempio, potete organizzare una giveaway per tutti gli utenti che risponderanno a un breve sondaggio. Questo sondaggio lo potete postare anche sui social media e inviarlo via e-mail.

In questo modo potete crearvi una buona idea sulla vostra audience conoscere meglio gli utenti e le loro esigenze, cosi nei prossimi post potete trattare ciò che a loro interessa di più.

 

  1. Servirsi di Google auto-suggest

 

Google offre a tutti i contet creators, uno strumento poco conosciuto per generare nuove idee per il blog. Noto come Google auto-suggest oppure completamento automatico sono previsioni di ricerca correlate ai termini che state utilizzando per effettuare la ricerca o ricerche di altri utenti che potreste utilizzare per trovare nuove idee per i vostri articoli.

 

Per nuove idee di blog post potete ispirarvi ai termini di ricerca più usati. Seguendo i consigli del maggior motore di ricerca potete ricevere dati preziosi e idee creative che vi aiuteranno ad attirare anche più traffico da Google.

 

 

  1. Ascoltare la propria audience

 

I miglior blogger si prendono il tempo necessario per trasformare i loro lettori in una piccola (oppure grande) comunità. Prestate attenzione alle domande dei lettori e anche ai commenti che postano sui social media. Su quali argomenti desiderano informarsi di più?

 

Le domande dei lettori le potete usare come ispirazione per i nuovi argomenti che volete trattare cosi loro si possono rendere conto che voi li ascoltate e che fanno parte di una comunità.

 

Social Feeds: Prestate attenzione agli articoli, argomenti e discussioni postati nel vostro news feed. Interagite con i leader dell’industria di cui fatte parte e ascoltate quello che le persone dicono di voi.

 

Commenti sul blog: Il blog è il posto migliore per capire ciò che i lettori desiderano. Ogni domanda può servire come ispirazione per un nuovo articolo.

 

Forum: I forum sono una buona fonte di nuove idee per il blog. Potete trovare svariate domante in merito alla vostra industria. I forum li potete usare anche per interagire con altre persone e invitarle al vostro blog.

E-mail Feedback: Un altro modo molto utile ed efficiente per aver nuove idee per il blog sono le e-mail. Su ogni e-mail che inviate ai clienti proponete anche qualche domanda, cosi quando ricevere le loro risposte saprete cosa dovete approfondire di più nei prossimi post. Prestate attenzione anche ai social media che i vostri lettori usano di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *