Come nascondere l’eczema con il makeup?

Il viso è la prima cosa che notiamo in una persona. I sintomi dell’eczema e il suo manifestarsi nella pelle possono influenzare molto l’autostima delle persone. Avere delle macchie rosse e secche sul viso può creare molto disaggio e imbarazzo nel confrontarsi con altre persone ogni giorno. Per fortuna, con una buona routine di cura e con l’uso dei prodotti di makeup più opportuni questa situazione può migliorare notevolmente.

L’eczema può presentarsi sulle mani, sul volto o in qualsiasi altra parte del corpo. Prima di acquistare e usare diversi tipi di prodotti cosmetici o di makeup dovete consultare un dermatologo per non rischiare di peggiorare la situazione della pelle.

 

Cos’è l’eczema?

 

Con il termine eczema s’identifica una condizione morbosa della pelle che provoca un’eruzione cutanea caratterizzata da arrossamento, prurito intenso, presenza di vescicole e formazione di croste. Attualmente, le cause dell’ eczema sono ancora poco chiare. I ricercatori hanno ipotizzato che un ruolo determinante sia ricoperto da fattori sia ambientali che genetici.

 

Se soffrite di eczema, specialmente sul viso, ecco alcuni consigli sul come applicare il makeup per nascondere al meglio la sua manifestazione:

 

  1. Scegliere i prodotti più adatti

 

È molto importante non irritare di più la pelle. Lo scopo è di nascondere i sintomi dell’eczema e non di peggiorare la loro apparizione e la condizione della pelle in generale. Se si usano prodotti adatti, si possono avere risultati molto soddisfacenti.

 

Da evitare sono i prodotti di makeup che contengono fragranze e conservanti, acido salicilico e glicolico, perché questi elementi possono seccare ancora di più la pelle. Se i sintomi dell’eczema non sono molto evidenti, una crema ricca di idrocortisone può fare meraviglie.

 

L’idratazione della pelle è il primo e il più fondamentale passo per una pelle più sana e dove dopo applicare il makeup. Quando scegliete la crema idratante, non dimenticatevi di vedere se contiene o no gli elementi sopra menzionati. Spesso basta solo provare alcuni prodotti prima di trovare quello giusto.

 

  1. Applicare il makeup con le dita invece di usare i pennelli

 

Anche se vengono lavati bene i pennelli per il makeup contengono batteri che possono peggiorare la condizione dell’eczema. La pelle irritata è più propensa a infiammarsi facilmente se entra in contatto con i batteri. Per evitare tutto questo, basta lavare bene le mani e applicare la crema con le dita.

 

  1. Scegliere prodotti in crema e non in polvere

 

I prodotti di makeup in crema sono più efficienti per nascondere i sintomi della pelle senza rischiare di irritarla di più. Le creme sono più idratanti, specialmente per una pelle secca.

 

Cercare di scegliere prodotti in crema come blush o ombretti,e  non dimenticatevi di controllare se contengono fragranze o conservanti. Anche se la confezione indica “Naturale” o ” Ipoallergenico ” è sempre consigliato leggere la lista degli ingredienti.

 

  1. Evitare i prodotti shimmer

 

I prodotti shimmer, come gli ombretti ad esempio, sono molto facili da sfumare, perché contengono delle particelle riflettenti che catturano la luce, rendendo meno netti e definiti i contorni. Per una persona che soffre di eczema i prodotti shimmer, come l’illuminante possono evidenziare di più le macchie rosse e secche del viso. In caso soffriate di eczema, alcuni ingredienti degli illuminanti ad esempio, possono essere molto irritanti per la pelle.

 

  1. Il giallo neutralizza il rosso

 

I correttori e concealer sono molto importanti per unificare l’incarnato in modo da “correggere” le macchie rosse. I makeup artist confermano che i correttori gialli sono ottimi per neutralizzare i segni rossi. Comunque, ricordatevi di non applicare i correttori nelle zone molto irritate, rosse o secche.

I prodotti waterproof tendono a seccare di più la pelle e sono più difficile da rimuovere. È meglio evitare il loro uso perché sono difficili da rimuovere e l’uso esagerato dello struccante può irritare di più la pelle.

 

  1. Colori neutri

 

Se di volta in volta vi piace giocare con il makeup e scegliere di ricreare un effetto smoky eyes per una serata speciale, ricordatevi che la pelle intorno agli occhi è molto delicata e sensibile, specialmente si soffrite di eczema. Cercate di evitare i trucchi pesanti e colorati, sia per proteggere la pelle dal contatto con molti prodotti sia per facilitare il processo della rimozione del makeup.

 

  1. Meno è meglio

 

Forse questo non è un consiglio che molte di noi vorrebbero sentire però usare meno makeup può essere la soluzione perfetta in caso di eczema. Per alleviare i sintomi dell’eczema, la cosa migliore da fare è lasciare la pelle respirare e idratarla propriamente.

 

Se non riuscite a rinunciare al makeup, allora sforzatevi di non usarlo almeno per un giorno a settimana. La vostra pelle ve ne sarà molto grata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *